Dischi Frizione


I dischi frizione di ultima generazione garantiscono maggiore potere di attrito, durata migliorata, ottima resistenza meccanica a qualsiasi sollecitazione e al riscaldamento. Vengono forniti in kit specifico per modello di moto.

Ricerca per moto
Kit Dischi Frizione Guarniti Evo Kvlr  Ducabike DBK Per Ducati Sport Touring St4 1999 > 2003
- 10%
Spedito Domani

135,27€ 121,74€


Prodotti visualizzati 1-12 (di 13,898)

Dischi frizione, un componente fondamentale per la moto

La frizione è un componente imprescindibile nel sistema motopropulsore, ed è composta dal cuscinetto reggispinta, lo spingidisco e il disco.

  • Il cuscinetto reggispinta è la parte più piccola dei componenti che compongono il sistema della frizione, ha un lato fisso che va agganciato alla forcella e un lato mobile che può essere ad azionamento meccanico o ad azionamento idraulico.
  • Lo spingidisco invece è di forma rotonda e ha due lati: un lato ha delle lamelle e l’altro presenta una superficie liscia simile a quella dei dischi dei freni.
  • Il disco della frizione è un disco a tutti gli effetti ed è suddiviso in tre parti. La fascia esterna rivestita con materiale di attrito simile a quello delle pastiglie dei freni su entrambi i lati; la parte centrale  che può essere fissa o contenere delle molle chiamate parastrappi, e  il centro contiene un foro dove si innesta l’albero primario.

Il disco della frizione per moto è posto tra il volano motore e lo spingidisco, che a sua volta è abbullonato al volano, e il cuscinetto reggispinta che è agganciato alla forcella. Dal momento dell’accensione della moto fino allo spegnimento il volano motore gira insieme allo spingidisco e al disco.

 

Quando sostituire i dischi della frizione per moto

La frizione non si sostituisce ad un chilometraggio preciso, come lo si fa ad esempio per la sostituzione della cinghia distribuzione o per il tagliando, ma solo quando si usura, quando si rompe o quando si brucia. Il verificarsi o meno di una di queste condizioni dipende dal tipo di guida che hai e dalle strade che percorri.

Frizione Bruciata

La frizione si considera bruciata quando il disco slitta fino a bruciare e questo può accadere quando non si schiaccia a fondo la leva del cambio-frizione o alle prime esperienze di guida. Il primo segnale di una frizione bruciata lo avverti dall’odore acre, se dopo questo primo avviso la frizione stacca regolarmente vuol dire che non è ancora arrivato il momento di sostituirla ma di sicuro è il momento di utilizzarla con maggiore attenzione.

Frizione Rotta

Quando il disco non è ancora usurato, la frizione può comunque riscontrare dei problemi come l’impossibilità di ingranare le marce, l’aumento improvviso del regime motore, la rumorosità della frizione oppure quando la moto procede a singhiozzi

Magazzino

150.000 Articoli in magazzino a casa tua in 24/48H.

Assistenza online

Assistenza pre/post vendita altamente specializzata.

Acquisti sicuri

Pagamenti Protetti e Certificati.

Resi e Sostituzioni

Resi e sostituzioni entro 60 giorni dalla consegna.

Menu
Contattaci
+39 (054)-120-64-47