Spedizione gratuita per ordini oltre €99

Ammortizzatori e Sospensioni


Tutto il necessario per affrontare qualsiasi percorso: Ammortizzatori, Molle, Forcelle e Cartucce. Avere delle sospensioni curate e perfettamente funzionanti è essenziale non solo per godersi la strada ma anche per la sicurezza; per questo offriamo solo le eccellenze: Ohlins, Bitubo, Andreani

Sospensioni e ammortizzatori per moto

Nel linguaggio comune usiamo il termine ammortizzatore come sinonimo di sospensione, ma è un uso improprio, poiché una sospensione si divide in tre parti fondamentali: il sistema di guida della ruota durante l’escursione (esempio il forcellone); la parte elastica (la molla); il sistema di  smorzamento, cioè la parte idraulica (ammortizzatore).

La sospensione lega il telaio alle ruote e ha il compito di tenere sospesa la moto. Un lavoro molto complesso, che deve garantire il massimo controllo del mezzo - ovvero assicurare il contatto tra pneumatico e suolo il più costante possibile - e anche un buon comfort. Oggi le sospensioni hanno raggiunto un grado di sofisticazione molto elevato, e anche sui modelli di fascia media troviamo unità di alto livello, ottimamente funzionanti e anche regolabili.

Come riconoscere se gli ammortizzatori sono scarichi:

  • La carrozzeria vibra in continuazione (e in maniera esagerata) su strade sconnesse.
  • C’è meno aderenza su strade normali.
  • La moto tende a sbandare in frenata.
  • Aumentano gli spazi in frenata.
  • La stabilità in curva è ai minimi livelli. Per garantire la sicurezza, gli ammortizzatori andrebbero controllati da un professionista ogni 20-30mila Km: se usurati, il loro cattivo funzionamento potrebbe guastare altre parti della moto e vanno cambiati in coppia.